Nosgoth: botte da orbi fra umani e vampiri

Di

nosgothAh, il multiplayer e la semplicità dei MOBA e generi a essi vicini!
Scegli il tuo personaggio a seconda del tuo stile di gioco preferito, entri nel battleground, equipaggiato fino ai denti e cominci a menare gli avversari fino a ridurli a informi ammassi di pixel.

O meglio, valuti con estrema attenzione le caratteristiche del tuo personaggio, ti muovi e agisci in base alle sue potenzialità, eviti di caricare a testa bassa se non puoi permettertelo e, sopra ogni altra cosa cerchi sempre, sempre di coordinarti al meglio con il tuo team, alle volte sacrificandoti per la vittoria e occupandoti anche delle cure e guarigioni nei confronti dei tuoi alleati.

Questa la naturale base di ogni scontro pvp e su questa base Psyonic e Square Enix hanno sviluppato Nosgoth, un free to play PVP ambientato nel mondo di Legacy of Kain che presenta due interessanti cambiamenti a questa formula base, uno di ordine prettamente estetico l’altro che riguarda invece il gameplay.

In Nosgoth troviamo una squadra di umani e una di vampiri che dovranno scontrarsi per predominare, e questo è già tutto sommato diverso dalle composizioni medie dei vari team presenti in questo genere di giochi, ma il bello arriva quando si guarda alle proprietà principali dei due gruppi.

Gli umani, infatti, sono estremamente abili nel combattimento a distanza, con il loro pericolosi archi, mentre i vampiri sono letali a contatto.
Questo elemento è radicalmente diverso dalla media che di solito propone squadre tutto sommato bilanciate, con le solite figure (tank, ranged, healer, meele, stealth ecc ecc) e detterà senza dubbio un ritmo interessante ai vari scontri, con i vampiri che cercheranno di evitare le bordate iniziali per colmare la distanza e raggiungere i nemici, mentre gli umani saranno impegnati in un continuo processo di colpire e scappare per cercare di mantenere del prezioso e vitale spazio fra loro e l’opponente.

Come detto, iscrizione gratuita alla closed alpha (presso il sito di Nosgoth) e potete quindi provare il tutto senza spese, eccovi un filmato con qualche spiegazione aggiuntiva. Siete vampiri da mischia o umani da distanza?


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2023, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009