F.3.A.R: il terzo capitolo sconvolgerà l’intera saga!

Di

sparattuttoCon l’arrivo dell’anno nuovo, il brand di Fear, lo sparatutto horror in prima persona, cambia sviluppatori per la produzione del terzo capitolo di una delle saghe horror più innovative di questi ultimi anni, passando dai Monholith Studios ai Day 1 Studios (forse per i punti negativi dei primi due capitoli). Il suo nome sarà F.3.A.R. o F.E.A.R. 3 e dovrebbe uscire il 25 marzo o nel mese di maggio dell’anno corrente.

Hanno contribuito per le scene cinematografiche niente meno che John Carpenter (autore di Halloween e La Cosa) e per la sceneggiatura Steve Niles (autore di 30 ore di buio).

Il gameplay sarà basato ancora su fasi fps e su fasi di horror orientale e il pointman sarà di nuovo il personaggio del primo capitolo.  Gli autori hanno annunciato che, volendo costruire qualcosa di nuovo ed inedito, hanno creato un sistema di gioco asimmetrico; l’esperienza di gioco risulterà differente dai capitoli precedenti anche se i controlli fondamentalmente sono gli stessi dei primi due titoli.

La vera chicca che vi annunciamo è la modalità cooperativa, che attraverso un recente video, è stata spiegata nei minimi dettagli: in poche parole, sarà eccitante giocare un horror come Fear in due (amico o sconosciuto che sia) e ogni giocatore avrà le sue abilità (tipo correre a visuale rallentata, teletrasportarsi in un altro punto o impossessarsi del corpo di un nemico e utilizzarlo come personaggio giocabile, che crediamo sia la vera novità di questa serie!) e attraverso le proprie tecniche, sarà possibile impostare strategie per distruggere i nemici. Purtroppo, giocando in due, non ci si può fidare nemmeno del vostro “socio” perché, sì, combattete insieme per un punteggio unico, ma i punteggi saranno contati anche singolarmente, quindi sarete anche contro al vostro compagno.gioco

Ci saranno tecniche tipo l’afferrare i nemici da utilizzare come scudo umano (non vi ricorda Half Life questa mossa?). Con l’aggiunta della modalità cooperativa (non presente nei capitoli precedenti) il titolo aumenta la sua longevità e rigiocarlo diventa un piacere immenso, forse appoggiato dall’idea che affrontare la paura con un altro giocatore, sia un idea completamente nuova e tutto ciò dovrebbe far ribaltare le sorti dell’intera saga.

Aspettando la data definitiva di uscita, attendiamo il gioco soprattutto per la nuova modalità inserita, che secondo noi sarà il succo vincente di questo terzo capitolo. Vi terremo aggiornati.

Luca Grassia


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2023, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009