In Divinity – Original Sin farete scivolare i nemici sul loro stesso sangue

Di

Divinity-original-sinOk, detta così sembra una cosa molto, molto macabra ma vi assicuro che riflette alla perfezione il grado di complessità degli scontri che Swen Vincke cerca di ottenere su Divinity – Original Sin.

Immaginate quindi situazioni nelle quali sia il tempo atmosferico sia i vostri incantesimi avranno effetti imprevisti e altamente strategici durante le battaglie.
Potrete appunto ghiacciare i liquidi e quindi far scivolare i mostri su lastre di acqua, di sangue o di altro ancora, oppure potrete evocare della pioggia (o sfruttare cascate o precipitazioni già presenti) e rendere molto più efficienti i vostri incantesimi di elettricità.

Insomma, chi ha amato, giocato e rigiocato titoli come Ultima VII, Fallout 2, Baldur’s Gate o Planescape: Torment adorerà questo titolo dei Larian Studios che, a leggere le ultime notizie, dovrebbe essere disponibile in primavera, anche se siamo disposti ad aspettare di più pur di avere un RPG di gran livello.

Vincke è un perfezionista ed è al lavoro (compito che per sua stessa ammissione gli sta creando non pochi problemi ed emicranie) su dettagli tutto sommato minori quali comportamenti e orari degli NPC, ciclo giorno notte e tanti altri particolari che, insieme all’ottimo motore grafico e al combattimento a turni con gestione di due personaggi, renderanno Divinity – Original Sin un titolo storico.

Guardate con attenzione questo minuto scarso di trailer perché ci son parecchie cose interessanti (e divertenti). E non dimenticate di segnarvi il sito ufficiale di Divinity – Original Sin.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2023, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009