WindowFrame: una perla tra i giochi indie, gratis per Windows

Di , scritto il 30 Agosto 2016

WindowframeTra i giochi messi a punto da sviluppatori indipendenti ne esistono di realmente originali. E’ decisamente il caso di WindowFrame, opera di Daniel Linssen, che potrebbe essere definito come una piccola rivoluzione videoludica davvero affascinante.

A prima vista sembrerebbe trattarsi di un semplice platform: risolvendo gli enigmi a ogni livello si trova la via d’uscita e si può passare al successivo. La particolarità del gioco sta nella finestra del gioco (come dice del resto il suo nome): ha dei bordi “capricciosi” che si richiudono e limitano il campo visivo quando servirebbe un panorama aperto per fare progressi. Viene però in aiuto uno strumento: delle frecce che, toccate in una delle quattro direzioni, mantengono il bordo fisso, consentendo così di ingrandire nuovamente la finestra via via che si avanza nella direzione opposta. Si possono anche spostare i bordi immobilizzati e creare così delle scorciatoie e dei passaggi tra le due piattaforme che altrimenti non sarebbero collegabili tra loro.

Oltre a tutte queste innovazioni interessanti nel gameplay, WindowFrame ha anche la caratteristica di non essere un “titolo punitivo”. Ovviamente, per risolvere gli enigmi bisogna ragionare parecchio, ma se si arriva a un livello troppo difficile si può anche saltarlo semplicemente premendo sul tasto P della tastiera.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009