‘Teenage Mutant Ninja Turtles: The Cowabunga Collection’ ora su PS5, Xbox Series X e S, Nintendo Switch e PC

Di

Le tartarughe ninja ora sono disponibili anche per le console più avanzate (PlayStation 5, Xbox Series X, Xbox Series S, Nintendo Switch) e per PC mediante la piattaforma Steam. La collezione di 13 titoli Teenage Mutant Ninja Turtles: The Cowabunga Collection include i seguenti titoli:

Teenage Mutant Ninja Turtles (nato come gioco Arcade)
Teenage Mutant Ninja Turtles: Turtles in Time (anche questo un Arcade, derivato dal precedente)
Teenage Mutant Ninja Turtles I: (nato per Nintendo Entertainment System, più noto come NES)
Teenage Mutant Ninja Turtles II: The Arcade Game (NES)
Teenage Mutant Ninja Turtles III: The Manhattan Project (NES)
Teenage Mutant Ninja Turtles: Tournament Fighters (NES)
Teenage Mutant Ninja Turtles IV: Turtles in Time (concepito per la console Super Nintendo)
Teenage Mutant Ninja Turtles: Tournament Fighters (Super Nintendo)
Teenage Mutant Ninja Turtles: The Hyperstone Heist (messo a punto per Sega Genesis)
Teenage Mutant Ninja Turtles: Tournament Fighters (Sega Genesis)
Teenage Mutant Ninja Turtles: Fall of The Foot Clan (uscito originariamente per Game Boy)
Teenage Mutant Ninja Turtles II: Back From The Sewers (Game Boy)
Teenage Mutant Ninja Turtles III: Radical Rescue (Game Boy)

Ce n’è abbastanza per saziare anche i più appassionati delle avventure delle tartarughe ninja. L’adattamento è stato portato avanti da Konami in collaborazione con Digital Eclipse, in modo da adattare i titoli rétro alle esigenze moderne (salvare i progressi, tornare sui propri passi, introdurre un tutorial e un aiuto, mappare i pulsanti ecc.).

Non è ancora stata comunicata una data precisa d’uscita. Per ora si sa soltanto che su Steam la raccolta sarà venduta a un prezzo di 39,99 euro.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009