Il gioco Plague Inc. è utile per simulare la diffusione dell’epidemia di coronavirus?

Di , scritto il 30 Gennaio 2020

Mentre il coronavirus partito dalla città cinese di Wuhan continua purtroppo a diffondersi e ad assumere i caratteri di una terrificante Pandemia, si moltiplica (soprattutto in Cina) il numero di persone che stanno scaricando Plague Inc., il famoso videogioco di strategia e simulazione del 2012 sviluppato dalla Ndemic Creations nel quale l’agghiacciante obiettivo è (purtroppo) distruggere l’intera popolazione del globo con un’epidemia (batterica, virale o fungina) prima che qualcuno scopra una cura risolutiva.

L’interesse per il titolo è aumentato così tanto negli ultimi che i responsabili dell’azienda sviluppatrice hanno già dichiarato la loro disapprovazione a un tale utilizzo poiché all’interno del gioco non esiste un modello scientifico. Intendiamoci, il gameplay è stato studiato per risultare abbastanza realistico (infatti il gamer può controllare/modificare i sintomi, la contagiosità/diffusione e la maggiore o minore forza del virus sempre con l’obiettivo di distruggere l’umanità in toto). Per qualcuno può sembrare un modo divertente per passare il tempo, ma non è certamente adatto fare simulazioni realistiche su ciò che potrebbe accadere nel mondo.

Certo, giocare potrebbe essere un modo per affrontare la paura, ma le parole del comunicato ufficiale degli sviluppatori devono essere tenute presenti:

L’epidemia di Coronavirus in Cina è fonte di alta preoccupazioni e abbiamo ricevuto molte domande da giocatori e media. Plague Inc. è in circolazione da otto anni e ogni volta che si presenta un focolaio di malattia vediamo un aumento nel numero dei giocatori, quando le persone cercano di scoprire di più sul modo in cui si diffondono le malattie e sulla complessità delle epidemie virali. Abbiamo progettato specificamente il gioco in modo che sia realistico e informativo, senza speculare sui seri problemi del mondo reale. Questo è stato riconosciuto dal CDC e da altre importanti organizzazioni mediche in tutto il mondo. Tuttavia occorre ricorda che Plague Inc. è un gioco, non un modello scientifico e che l’attuale epidemia di coronavirus è una situazione assai reale, che sta colpendo un numero altissimo di persone. Raccomandiamo sempre ai giocatori di ricavare le informazioni necessarie direttamente dalle autorità sanitarie locali e internazionali.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009