FiveM: conosciamo meglio la MOD di Grand Theft Auto V

Di , scritto il 23 Febbraio 2021

Oggi dedichiamo un articolo decisamente appassionato alla piattaforma FiveM. Poiché i nostri lettori sono di estrazioni molto disparate ci conviene cominciare chiarendo i fondamentali. Tutto il discorso riguarda il videogioco Grand Theft Auto V (più comunemente abbreviato in GTA 5), un’avventura dinamica sviluppata da Rockstar North e pubblicato da Rockstar Games inizialmente nell’ormai lontano 2013. Il titolo è ormai disponibile per tutte le principali console videoludiche ed è ambientata nello stato immaginario di San Andreas (che, guarda caso, assomiglia molto alla California) nel quale il gamer può muoversi liberamente nella metropoli di Los Santos (ovviamente ispirata alla città di Los Angeles). Con la modalità single-player l’utente può vestire i panni di tre differenti personaggi, mentre nella modalità multi-player (Grand Theft Auto Online) dei gruppi di giocatori (che possono arrivare fino a sedici oppure fino a trenta, a seconda delle console) possono effettuare delle interessanti missioni cooperative, sfidarsi in gare adrenaliniche e svolgere altre attività.

A questo punto dobbiamo spiegare un altro concetto. Che cos’è una MOD? Qualcosa di abbastanza intuitivo: il termine è infatti l’abbreviazione della parola inglese “modification” e indica un insieme di modifiche grafiche oppure funzionali apportate a un videogioco per aggiornarlo, migliorarlo in base ai propri gusti o comunque cambiarlo sotto qualche forma.

Eccoci al punto: FiveM è una MOD (modifica) di Grand Theft Auto V, grazie alla quale il gamer può beneficiare di alcune particolarità interessanti avendo la possibilità di giocare in server dedicati multi-player messi a punto dagli utenti stessi. In questi server sono ad esempio installabili delle modalità personalizzate (ad esempio la tecnica simulativa del role play in cui i partecipanti interagiscono tra loro nelle vesti di “attori”), dei veicoli diversi da quelli presenti di default nel gioco, delle armi non presenti normalmente nel titolo, delle parti della mappa di GTA modificate o aggiunte a quelle esistenti.

Altro punto importante: come si creano le suddette modifiche? Semplicemente aggiungendo allo script (ovvero al codice del gioco) queste modalità differenti. Chi utilizza la MOD può imparare moltissimo osservando la creatività dei colleghi, oltre che ricevere utilissimi feedback per migliorare continuamente le proprie personali intuizioni e creazioni. Per chi è alle prime armi conviene partire dalla homepage del portale FiveM Italia, contenente tutta una serie di guide per il download, l’installazione, il settaggio e il lavoro, nonché risorse utili, news e un forum per confrontarsi e chattare con altri utenti.

Infine spieghiamo brevemente come installare FiveM. La conditio sine qua non è possedere una copia legale di Grand Theft Auto V, per qualsiasi piattaforma e in versione sia fisica che digitale. Il software deve essere scaricato sull’hard disk del PC (a questo proposito raccomandiamo di munirsi di una buona connessione web per non avere problemi nel trasferimento dei dati). A quel punto si può scaricare il client FiveM dal sito ufficiale seguendo la procedura guidata. Alla fine del download occorre cliccare sul file eseguibile fivem.exe e selezionare la directory di installazione di GTA 5 per copiarlo (anche in questo caso raccomandiamo di poter contare su almeno circa 650 Megabyte di spazio).


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009