Dalla modalità arcade ai giochi online di terza generazione

Di , scritto il 06 Agosto 2014

giochi-arcadeCome testimoniano i dati di accesso ai portali dedicati e i numeri di download dagli store Apple e Android, il mondo del gaming è una delle realtà più floride dell’era 2.0. Un’evoluzione che ha seguito l’incedere del tempo, sfornando grazie alla concorrenza tra marchi e sviluppatori modalità di giochi online sempre più innovative e interessanti.

Dalla modalità arcade dei primi videogiochi degli anni ’80 si è passati grazie all’influenza del cinema a schemi fantasy, che hanno attratto numerosi utenti appartenenti a diversi target di età. Tra i must dei nerds delle piattaforme spiccano senza dubbio giochi online dedicati al mondo del football, Pro Evolution Soccer e Fifa hanno segnato un’epoca canalizzando anche le scelte tra i vari competitors in fase d’acquisto.

Lo sviluppo avveniristico, i costi e le esigenze degli acquirenti hanno dato il via libera alla nascita di varie piattaforme, tra cui spicca, MOBA (Multiplayer Online Battle Arena) “Open Beta”, per testare i vari videogames prima della messa in commercio. Una scelta obbligatoria simile ad una fase di test per individuare e eventualmente migliorare sulla base delle recensioni le caratteristiche dei giochi.

Parallelamente al mondo dei classic game si è sviluppata una nicchia di giochi online dedicati al settore del gambling. Colossi come 32Red, BetClic e Betfair hanno aperto all’interno dei loro siti sezioni dedicate al mondo del gaming, ove le ambientazioni fantasy e le modalità di gioco dei videogames si mescolano con le dinamiche dei classici giochi da casinò come il poker, il Blackjack, o le slot machine. Tra le ultime offerte delle room di 32Red spiccano gaming con temi e ambientazioni decisamente originali, da i gruppi jazz anni ‘30 di Lady in Red a Gladiator che si ispira alla storia di grandi personaggi dell’antica Roma, per finire a Dino Might gioco online ambientato nell’era del giurassico, famosa per l’esplosione biologica dei dinosauri.

Tutte le modalità di gioco vengono costantemente aggiornate e migliorate per consentire ai giocatori di scegliere la versione con la grafica che più si adatta ai loro gusti, inoltre sono state messe a disposizione degli utenti delle chat room in cui poter avviare una conversazione con gli altri giocatori e avere così un’esperienza di gioco interattiva, allo stesso modo delle sfide online su piattaforme come XBox e PS.

Nel terzo millennio tutti i giochi vengono creati, tenendo conto dell’opinione o meglio del feedback tra la casa produttrice e il giocatore consumatore. Quest’ultima figura svolge un ruolo chiave e la sua reazione è considerata importantissima, sia dagli sviluppatori dei videogames sia dai vari portali dedicati, per la riuscita e il successo nella Rete del gioco.

Un successo globale come confermano i dati relativi alla spesa sui giochi online resi pubblici da Gamingreport.com che ha incrociato i report forniti dai principali operatori nazionali e internazionali tra gennaio e giugno 2014. Le giocate al netto delle vincite hanno toccato 225,4 milioni di euro, in calo del 9,6% rispetto ai 249,5 milioni del medesimo periodo del 2013.

A spiccare tra le varie categorie sono proprio i giochi da casinò – trainati dalle slot online, vero e proprio fenomeno di tendenza tra gli amanti del gambling – hanno fatto registrare una spesa complessiva di 124,8 milioni (+9,4% sul 2013). Dato che confermano la leadership europea dell’Italia nella spesa pro capite annua in euro investiti in slot machine e la tendenza dei giocatori di ricercare forme di gioco sempre più elaborate e accattivanti ma con jackpot in grado di rendere ciascuna esperienza adrenalinica.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009