Traffic Rider: un grande classico di cui sarebbe bello avere un sequel

Di , scritto il 04 Giugno 2019

Traffic Rider è da molti considerato un vero capolavoro nel mondo delle app videoludiche. Il gamer si trova al volante di una motocicletta in un’esperienza di gioco al tempo stesso molto dettagliata, ma anche semplice e divertente come i giochi di una volta.

Il genere a cui appartiene questo titolo è quello delle corse senza fine. Rispetto a titoli analoghi aggiunge però una modalità carriera completa, una prospettiva da fotocamera in prima persona e rumori registrati dal vivo da moto vere. Così ci si ritrova in sella a una moto a scelta tra 29 disponibili e si possono percorrere su autostrade infinite sorpassando altri veicoli – in ambienti dall’ottima grafica, notturni e diurni. Con l’upgrade si possono acquistare nuove moto per vincere le 70 missioni disponibili nella modalità carriera. Le classifiche sono pubblicate online e sono disponibili oltre 30 traguardi.

Non sono pochi i recensori che, visto il grande successo di questo titolo (100 milioni di download), auspicano l’arrivo di un sequel con una grafica ancora migliorata, nuove mappe, nuove motociclette e nuove opzioni di personalizzazione.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009