Hitman: Absolution, il ritorno dell’Agente 47 sarà anche basato sull’Istinto

Di

Sono passati tre mesi dall’uscita del primo teaser trailer per Hitman: Absolution, quinto capitolo della serie, per PC, PS3 e Xbox 360. In una videointervista a Gamespot, il gameplay director Christian Elverdam parla del ritorno dell’Agente 47 e delle principali novità del nuovo stealth, riassumibili in questi punti:

* Nella nuova avventura Hitman si trova ad affrontare un ingaggio estremamente pericoloso, con l’aggravante del tradimento da parte delle persone di cui si fidava – il suo compito è scoprire che cosa è successo veramente, ma senza diventare preda dei poliziotti.

* Le sue abilità sono state migliorate, anche tenendo conto delle critiche degli utenti all’ultimo capitolo della saga. Soprattutto è stata aggiunta la funzionalità Instinct, che consente al gamer di vedere le cose attraverso gli occhi dell’Agente 47, con un intuito che aiuta a capire quando un nemico è nelle vicinanze e a prevedere quali saranno i suoi movimenti. Meno sorprese dietro l’angolo, dunque; e anche maggiore capacità di decidere come reagire davanti agli stimoli pericolosi. Quando si sceglie l’arma del travestimento, la modalità Instinct consentirà di “ingannare” meglio chi si ha di fronte.

Ricordiamo che per la messa a punto del gioco è stata scelta la medesima tecnologia di performance capture usa da James Cameron per la pellicola Avatar, che garantisce un eccezionale realismo nell’espressività dei personaggi.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2023, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009