El Shaddai: Ascension of the Metatron – un videogioco tratto dall’apocrifo Libro di Enoch

Di

El Shaddai: Ascension of the Metatron è un videogioco d’azione in stile fantasy per PlayStation3 e Xbox 360 uscito da un paio di settimane il cui tema si ispira al Libro di Enoch, un apocrifo dell’Antico Testamento non accolto nella Bibbia giudaica o cristiana.

Esplora i temi impegnativi del libero arbitrio, della purificazione divina – tutto condito con molti combattimenti a mezz’aria. L’eroe Enoch è un guerriero che deve lasciare il Cielo dove vive per tornare in Terra e da solo salvare l’umanità, attualmente sotto il controllo dei sette angeli caduti che, cacciati dal Paradiso, ora vivono tra gli uomini per corromperli e minacciarne la loro stessa esistenza. Lo deve fare in dodici estenuanti missioni, nella prima delle quali inizia totalmente disarmato. Ma poi potrà usare una gran varietà di attacchi e di armi di cristallo: principalmente spade e proiettili. Ma la più forte di tutte si chiama Arch, ed è una spada celeste che taglia qualsiasi cosa. Però bisogna prima sottrarla al suo proprietario e purificarla…

El Shaddai è stato apprezzato principalmente per l’eccezionale grafica astratta con cui rappresenta l’ultraterreno e per i combattimenti accattivanti, che scorrono senza alcun intoppo. Anche le armi sono originali e danno grandi soddisfazioni. La colonna è assai variata e arricchisce molto l’esperienza di gioco.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2023, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009