Blue Dragon: Awakened Shadow – che cosa ci aspetta

Di

Blue Dragon: Awakened Shadow per Nintendo DS è la terza puntata della serie Blue Dragon. In Nordamerica è stato rilasciato alla fine di maggio 2010, mentre per il mercato europeo si parla di un generico ‘2010’. Ma noi ci portiamo avanti e vediamo che cosa ne pensano i nostri cugini oltreoceano che lo hanno già a disposizione da qualche settimana.

Dal punto di vista cronologico, il gioco si svolge due anni dopo gli eventi del Blue Dragon originale e un anno dopo Blue Dragon Plus. Il gameplay si differenzia dalle puntate precedenti per le modalità di battaglia: è un RPG con combattimento in tempo reale orientato all’azione. Il giocatore può esplorare campi in 3D, attaccare i nemici direttamente e ovviamente anche invocare le proverbiali ombre (da cui il titolo) che lo accompagnano nei combattimenti.

Per la prima volta nella serie, il giocatore non assume il ruolo di Shu e dei suoi compagni, bensì quello di un anonimo protagonista personalizzabile quanto a sesso, acconciatura/copricapo, sopracciglia, occhi, voce e altro. Esiste una modalità multiplayer online ed è possibile combattere insieme a uno o due amici con i loro personaggi, a loro volta personalizzati.

Tra i pregi del gioco si possono sicuramente annoverare il gameplay facile da comprendere e dominare, il fatto che le abilità delle varie ombre possano essere scambiate. Meno soddisfacente il procedere della storia, un po’ disturbato dalle numerose quest accessorie.

Nell’insieme, comunque, il gioco soddisfa abbastanza i recensori: GameSpot per esempio gli dà un discreto voto, 7/10.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2023, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009