Moses: un gioco ispirato alle vicende dell’Esodo nella Bibbia

Di , scritto il 12 Dicembre 2020

Con il titolo Moses: From Egypt to the Promised Land il gamer può vestire i panni di Mosè, il condottiero scelto da Dio per portare fuori dall’Egitto il popolo di Israele in condizione di schiavitù, affrontando i dinieghi del Faraone, le difficoltà dei quarant’anni nel deserto, fino alla Terra promessa. Il gioco, che uscirà nel 2021 su Steam (la piattaforma sviluppata da Valve Corporation per la distribuzione digitale di videogiochi multiplayer) è stato realizzato da un team di sviluppatori polacchi e consente di invocare le note piaghe d’Egitto, nonché di aprire le acque del mar Rosso al fine di salvare il maggior numero possibile di ebrei dal giogo degli egiziani.

Non è la prima volta che viene studiato un gioco imperniato sulle vicende bibliche, ne avevamo già parlato a proposito di The Bible Online: Heroes. I temi tratti dall’Antico e dal Nuovo Testamento risultano sempre molto interessanti come stimoli per la creazione di storie o racconti. Forse perché i testi biblici sono tutt’altro che agiografici, e parlano in maniera molto onesta tanto di imprese epiche quanto di conflitti, scontri e redenzione. Il gioco è già pre-ordinabile su Steam. Qui sotto ne pubblichiamo il trailer.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009