Tutti in attesa di Monopoly Streets 3D su Xbox360, PS3 e Wii

Di

Monopoli, il celeberrimo gioco da capitalisti in erba è stato venduto a 275 milioni di giocatori! Del resto, chi non ha subito il fascino di quelle piccole banconote di vari colori e non ha provato la gioia di far pagare pegno agli avversari che capitavano sulle sue proprietà? Chi non ha sudato freddo alzando le carte degli imprevisti e delle probabilità?

Col passare del tempo Monopoly (quello con la Y ora è il suo nome ufficiale anche in Italia) ha subito delle evoluzioni ‘digitali’: dal 1975 al 2008 – è stato adattato a videogame in più di dieci diverse versioni per le console più disparate. Poi è diventato Monopoly City Streets, un browsergame basato sulle mappe digitali di Google e simili, legato a una competizione di livello internazionale – ormai conclusa.

E, nella sua evoluzione naturale, ora sta per diventare un videogame tridimensionale. Si chiamerà e Monopoly Streets dovrebbe uscire il mese prossimo (per la precisione all’EA 2010 si era detto il 10 ottobre negli USA, ma non abbiamo trovato conferme più recenti in Rete). Il software sarà rilasciato nelle versioni per Xbox360, PS3 e Wii.

L’obiettivo è sempre quello di mandare in bancarotta gli avversari e diventare i più ricchi di tutti. Ma ora il tabellone si anima, dando proprio vita a quel microcosmo che finora avevamo soltanto immaginato con la fantasia. Sulle vie un tempo note come Viale dei Giardini o Bastioni Gran Sasso vedremo davvero spuntare una casetta o un grattacielo: gli edifici costruiti avranno ovviamente un aspetto proporzionale al loro valore monetario. Se gli affari andranno male, il videogame ci mostrerà comicamente in bolletta, praticamente nudi e intenti a coprire le vergogne. Il nostro segnaposto sarà un personaggio animato, e magari lo sceglieremo in modo che ci assomigli un po’. Si sposterà su piccoli veicoli tra le strade dopo aver lanciato i dadi virtuali. Anche le regole del gioco si potranno rinnovare, concordandole con gli amici (anche quelli conosciuti online), in base ad alcune delle alternative che sono state create negli anni per rendere più breve, o più lunga, la versione ‘ufficiale’. Per esempio sarà possibile acquistare una proprietà mediante un’asta. Molto, molto interessante… Non vediamo l’ora di iniziare a investire nel mattone!


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2023, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009