Anche Rift diventa Free to Play

Di

Rift_Free-to-PlayOrmai chi ci segue avrà compreso alla perfezione il trend: sono sempre di più gli MMO(RPG o meno) che, dopo considerazioni più o meno lunghe e una analisi del loro pool di giocatori, decidono di diventare Free to Play.

E a partire dal 12 giugno toccherà anche a Rift, uno dei titoli più noti in questo campo.
In concomitanza con l’update 2.3 l’MMO di Trion Worlds diventerà gratuito e chiunque voglia potrà scorazzare per il mondo fantasy di Telara, senza nessuna limitazione.

Ovviamente il passaggio alla formula F2P comporta un maggiore sviluppo dello store interno e dei bonus di vario genere accordati a chi invece continuerà a pagare e, come abbiamo spiegato più volte, ci sembra che questo modello stia raggiungendo un ottimo equilibrio.

Chi paga avrà più slot di personaggi a disposizione, più spazio in banca e nello zaino, delle summon speciali, vari boost alle stat o ai punti esperienza ma si tratta di dettagli che non inficiano più il gameplay di chi invece preferisce l’esperienza gratuita.

Anche il video nel quale vengono spiegati i futuri cambiamenti è piuttosto chiaro al riguardo: i migliori pezzi di equipaggiamento e armi saranno disponibili sia pagando che faticando un po’ nel gioco, quindi chiunque avrà accesso alla gear migliore, livellando così il confronto e lasciando spazio alla pura abilità.

Tutto ciò è ben differente dal vecchio modello di F2P che assicurava netti vantaggi (più zone di gioco, gear assolutamente superiore, classi e altro ancora) a chi fosse disposto a pagare e ci fa ben sperare per il futuro degli MMO, anche perché molti titoli a pagamento hanno ormai riscontrato una inevitabile emorragia di giocatori e anche chi non è già corso ai ripari dovrà farlo ben presto.

Vi lascio al video che spiega quali saranno i futuri cambiamenti in Rift, appuntamento a Telara il 12 giugno!


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2023, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009