Tomb Raider, Underworld: caratteristiche salienti

Di , scritto il 29 Gennaio 2009

Tomb Raider UnderworldTomb Raider è uno dei più famosi games della storia videoludica. Le avventure di una sorta di Indiana Jones al femminile, Lara Croft, bellissima archeologa inglese succintamente vestita e alla ricerca di antichi tesori sono state acclamate dai critici e hanno influenzato la successiva generazione di giochi d’avventura seguenti. Al primo episodio sono seguiti numerosi sequel, come questo, dal titolo Underworld.
Come al solito prodotto da Eidos Interactive per PlayStation2, è consigliato ai maggiori di 16 anni. Underworld trasporta all’interno di un’avventura dai toni epici, dove si dovranno affrontare ardue sfide ed effettuare scelte più difficili che mai prima d’ora. Lara Croft è alla ricerca delle prove dell’esistenza del mitico martello del dio nordico Thor, un’arma che avrebbe il potere di sbriciolare le montagne e distruggere le divinità stesse. L’avventura percorre tutta la terra. Lara visita le rovine di antiche civiltà cercando indizi che la portino verso quest’arma. Le ambientazioni sono enormi ed estremamente dettagliate. Inoltre Lara dovrà complessi enigmi, fronteggiare avversari sotto forma di esseri umani, animali ed esseri soprannaturali, contando sull’aiuto di armi potenziate e di nuove abilità.
Qui tutti i dettagli su prezzo ed eventuali sconti presso la libreria IBS


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009