‘Dragon Age: Inquisition’ sarà giocabile in multiplayer online a quattro

Di , scritto il 28 Agosto 2014

Dragon Age InquisitionTra i titoli più attesi dell’autunno rientra sicuramente Dragon Age: Inquisition che sarà pubblicato per PC, PS3, PS4, Xbox 360 e Xbox One da Electronic Arts.

La notizia più recente nel tempo data alla stampa dagli sviluppatori di BioWare (e che ha già fatto il giro del mondo) è che il nuovo titolo della serie Dragon Age sarà dotato anche di una modalità multiplayer online coop per 4 partecipanti al gioco. Alla data di uscita del game, fissata per il 18 novembre 2014 nel Nordamerica e per il 21 novembre in Europa, saranno messe a disposizione tre diverse campagne multiplayer, con scenari generati in maniera random e costituite da 10 zone da affrontare senza soluzione di continuità. La campagna in single player invece potrà avere una durata sino a 200 ore.

Che cosa dobbiamo aspettarci dal gameplay? La fusione di elementi di due titoli precedenti, precisamente di Dragon Age: Origins e Dragon Age II, ma in ambienti più vasti, tutti da esplorare con entusiasmo. Vi saranno nuovamente personaggi di varie etnie tra cui scegliere, sia uomini che donna. Si può decidere se vestire i panni di uomini, nani o elfi, proprio come avveniva in Dragon Age: Origins.

Il combattimento però sarà un po’ diverso dal passato, poiché si focalizzerà più sull’abilità del giocatore di preparare, posizionare e formare un team compatto con coloro che stanno dalla sua parte: serviranno meno mosse ripetitive delle dita e più riflessione. A questo proposito, gli sviluppatori hanno promesso ai tanti fan della serie che, rispetto al passato, le singole decisioni prese nel corso del gioco avranno un impatto rilevante sulla trama del gioco, in maniera che il player abbia la sensazione di avere più sotto controllo l’esperienza di gaming.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009