La Conquista del Bastone della Verità – South Park: The Stick Of Truth

Di , scritto il 26 Giugno 2015

South Park The Stick of Truthdi Michael Pacioni
In attesa del nuovissimo capitolo annunciato all’E3 2015, la recensione di oggi sarà dedicata al titolo del cartone animato più irriverente e famoso al mondo, uscito più di un anno fa. Creato dalla Obsidian Entertainment e poi pubblicato dalla Ubisoft dopo una serie di rinvii, preparatevi d indossare il vostro cappello da mago e sfoderate la vostra spada. Oggi vi parlo di: South Park – The Stick Of Truth.

Trama: Nella ridente South Park è arrivato un nuovo bambino, il Novellino, assieme alla sua famiglia. Appena arrivati, i suoi genitori lo faranno uscire per fare amicizia e, una volta in giro per la città, il ragazzo farà la conoscenza dei KKK guidati dal Cartman, il grande Re Mago, il quale vi obbligherà a far parte del loro gioco di ruolo in cui elfi e umani si danno battaglia per il Bastone della Verità, l’unico oggetto in grado di controllare l’universo. E voi impersonerete proprio il Novellino.

Caratteristiche: South Park – The Stick Of Truth si ispira agli episodi “Il signore degli anelli alle due torri” e alla trilogia “Black Friday”, “A song of ass and fire” e “Titties and dragons” con il risultato di catapultarvi in un mondo in stile medioevale nei giardini e nei parchi della città di South Park.

Come in ogni GDR vecchio stile, sarete obbligati a scegliere una classe con le sue peculiarità quali punti forti, punti deboli e abilità speciali. Tali classi saranno: Guerriero, Mago, Ladro e…Ebreo, la classe più odiata da Cartman.

Nota interessante di questo titolo è che tutti i personaggi sanno di star giocando, così come lo sanno gli adulti. Questa caratteristica la si nota soprattutto nelle fasi di scelta dell’azione durante i combattimenti nei quali se attenderete troppo tempo per compiere la vostra azione, sia i compagni che i nemici vi inciteranno nel muovervi perché devono tornare a casa.

Pro: La grafica è molto fedele a quella della serie tv e, di conseguenza, sono presenti tutti i personaggi della serie, sia i principali che i secondari. La presenza di moltissime missioni secondarie permettono di godersi ulteriormente il gioco così da scoprire ogni angolo e ogni abitante della città. Infine, la vastità degli oggetti che si possono equipaggiare vi permetteranno di personalizzare il vostro personaggio sotto ogni aspetto.

Contro: Mentre in modalità con alte difficoltà il gioco possa regalare delle soddisfazioni, in modalità normale il gioco risulta fin troppo semplice nel suo complesso. Inoltre, alcune missioni possono essere completate solo in determinate fasi del progresso nel gioco, perciò in caso lasciate in dietro alcune missioni, potreste non poterle più completare.

Per oggi dal mondo di South park è tutto. Vi lascio il trailer del gioco così da mostrarvi la bellezza dell’ambientazione in cui verrete catapultati.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009