Il settore dei casinò online in Europa per il 2018-2019

Di , scritto il 25 Ottobre 2018

Il contesto del gioco digitale negli ultimi dieci anni si è sviluppato in modo verticale per quanto riguarda il mercato europeo del gaming.

Sono stati effettuati investimenti significativi, posti a intercettare un pubblico pronto e maturo che già conosceva bene l’offerta, soprattutto in Italia dove grazie alla liberalizzazione del gioco d’azzardo online gli operatori hanno creato le giuste premesse per farne uno dei mercati di punta in un contesto europeo e internazionale.

Questo ha significato che i più attrezzati gestori di sale da gioco da casinò hanno veicolato sul nostro Paese una parte dei loro investimenti, ottenendo buoni riscontri di pubblico e anche da parte della critica, per una filiera che fa dell’avanguardia e dell’innovazione uno dei suoi cavalli da battaglia.

Prendiamo come esempio queste recensioni di leovegas e bonus che ci mostrano nello specifico come una delle sale più apprezzate degli ultimi tempi abbia saputo sviluppare giochi alla portata di tutti, senza tralasciare il mercato dei giochi direttamente legato alle app.

Differenziazione offerta di gioco

Per i casinò online di ultima generazione è stato importante sviluppare giochi basati sulla differenziazione, specialmente per chi è venuto dopo la fase d’oro del poker sportivo e del Texas Hold’Em, che per un lungo periodo hanno tenuto banco all’interno delle sale da gioco digitale. Oggi invece bisogna proporre nuove attrattive, visto che gli utenti spesso accedono direttamente ai siti tramite smartphone, utilizzando quindi le app che sono veloci e legate una visione più frugale, plug and play del gioco. Le abitudini degli utenti sono al centro dell’interesse delle sale da gioco più virtuose, capaci di dare al cliente ciò che desidera senza grandi stravolgimenti e un coinvolgimento eccessivo.

Legislazione sui giochi in Europa

Parliamo di un momento piuttosto delicato per il settore del gioco online, in Italia così come nel resto d’Europa con una nuova legislatura che sta per prendere piede e lo spazio destinato ai casinò online che diventa sempre più marginale, pur potendo contare su un’offerta attenta e variegata.

Non è un caso se andando ad analizzare i dati del 2018, per il primo semestre emerga come giochi come roulette, slot machine e altre attrattive che fanno parte del live casinò, abbiano avuto migliori riscontri rispetto ai giochi classici come il poker o il blackjack.

Anche in questo caso ha vinto la politica di differenziazione per i giochi da casinò online, in un momento in cui il settore del gioco live verte in una profonda crisi economica e istituzionale. L’allarme è stato lanciato durante il 2017 da Malta, dove il mercato del gioco d’azzardo ha prodotto importanti entrate visto che è lì che oggi molte aziende operano per quanto riguarda l’Europa. In generale il mercato del gioco è cresciuto e si è sviluppato molto in Australia e in Asia, con nuove sedi che hanno già aperto o stanno per essere operative entro il 2019.

L’offerta del gioco online tuttavia è condizionata al segmento delle app di gioco, che oggi rappresenta la parte più importante per i casinò digitali. I volumi di traffico che arrivano dai dispositivi mobili come smartphone e tablet ha superato di gran lunga chi fruisce dei casinò online da PC e laptop. Su questo trend bisogna continuare a muoversi e a progettare i giochi che varranno da qui in avanti.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009