Dark Orbit: un ‘punta e clicca’ online di ambientazione spaziale

Di , scritto il 24 Giugno 2009

Dark OrbitNell’universo dei browser game gratuiti spicca Dark Orbit, considerato da molti un gioco ben articolato e in grado di fare divertire parecchio. E’ basato sul principio “punta e clicca”, con un meccanismo piuttosto semplice: vi ritroverete a comandare una navicella spaziale, che all’inizio sarà poco attrezzata ma potrà essere sviluppata man mano che si prosegue nel gioco.

Con la vostra astronave potrete affrontare missioni che comprendono la distruzione di alieni sparsi per le diverse galassie o affrontare gli altri utenti del server. Una volta effettuata la registrazione a Dark Orbit, dovrete scegliere a quale razza volete appartenere, tra marziani terrestri e venusiani.

Partirete con un’astronave base chiamata Phoenix, con prestazioni scadenti ma con l’interessante caratteristica di poter essere riparata, tutte le volte che verrete sconfitti, senza spendere crediti di gioco. Non appena capirete alcune meccaniche del gameplay potrete scegliere tra 10 astronavi, ognuna delle quali con caratteristiche diverse dalle altre (ovviamente la più costosa sarà quella con le caratteristiche migliori).

Oltre alle astronavi avrete a disposizione moltissimi gadget utili nel combattimento, per esempio armi che possono aumentare la potenza di fuoco o scudi che riescono a proteggere l’astronave dagli eventuali danni subiti e sono acquistabili nel corso gioco tramite crediti e la materia prima chiamata iridium. Sarete infatti voi stessi a dover muovere l’astronave nello spazio per cercare le materie prime o per sfidare i nemici, tenendo presente l’aiuto fornito da una piccola mappa per orientarvi meglio nello spazio aperto.

Se non amate le attese, Dark Orbit, come tutti i browser game di ultima generazione, prevede la possibilità di ottenere subito quello che si vuole dietro pagamento. A voi la scelta di scalare la classifica in maniera lenta e graduale ma gratuita, oppure se avere “tutto e subito” pagando una somma di denaro, anche via SMS.

Se siete incuriositi da questo gioco online basterà completare la scheda di iscrizione (ovviamente gratuita) su questa pagina e scoprire se siete attratti da questo “nuovo mondo”, apprezzato da molti giocatori nel mondo perché, a differenza di altri giochi online, consente al giocatore molta libertà di movimento in quanto è proprio l’utente a muovere la sua astronave nella direzione desiderata e nel modo migliore.

Stefano Piscina

1 commento su “Dark Orbit: un ‘punta e clicca’ online di ambientazione spaziale”
  1. Luk ha detto:

    DA EVITARE. Per un account full elite da 0 servono 400 euro. Poi devi pagare per le munizioni, i potenziamenti, costruire i galaxy gates. Tutto a pagamento con euro veri. non serve alcuna abilità, solo quattrini e 5 ore al giorno. Immondizia.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009