Il nuovo Microsoft Flight Simulator sarà davvero iperrealistico

Di , scritto il 22 Gennaio 2020

Nel 2006, quando uscì l’ultima versione di Microsoft Flight Simulator, si usava ancora il sistema operativo Windows Vista. Più di un decennio dopo arriva una versione rinnovata che sarà lanciata nel corso di quest’anno e il cui sviluppo è stato affidato ai professionisti francesi di Asobo Studio.

La versione 2020 sarà rilasciata in versioni per Windows 10 e Xbox One e supporterà la grafica 4K con tecnologia HDR.

La futura undicesima versione di Flight Simulator conterrà una mappatura simulata dell’intero pianeta, utilizzando le texture e i dati topografici forniti da Bing Maps per dare vita agli scenari simulati. Le rappresentazioni generate dal motore grafico promettono di emulare nel dettaglio i paesaggi di diverse latitudini, comprese le caratteristiche essenziali di ogni terreno con texture speciali per la vegetazione, l’acqua ed edifici. Tutti i dettagli grafici saranno generati utilizzando le risorse fornite dalla tecnologia Azure di Microsoft, che mediante Intelligenza Artificiale analizza i dati cartografici reali per generare modelli 3D fotorealistici attraverso tecniche di fotogrammetria, le quali determinano le proprietà geometriche degli oggetti e delle situazioni spaziali partendo dalle immagini presenti nel suo database.

Alcune dei luoghi che vedremo, ricreati con dettagli meticolosamente affidabili dai nuovi sviluppatori di Flight Simulator sono l’Egitto, le metropoli di Dubai e San Francisco.

Che vogliate attraversare l’Oceano Pacifico e sorvolare le Ande, che vogliate viaggiare dall’Artico alle Alpi, per citare solo alcune delle mete possibili, questo nuovo Flight Simulator promette di offrire un’esperienza unica e incredibilmente realistica. Utilizzerà perfino i dati meteo reali e aggiornati. Ad esempio, se in una determinata regione sta piovendo, questa condizione si rifletterà nella simulazione. Un altro dettaglio interessante è la presenza delle nuvole, che non saranno più un mero elemento decorativo, ma influenzeranno le prestazioni del velivolo in base alla sua posizione all’interno del sistema.

Poiché è ancora in fase di sviluppo, per il Flight Simulator 2020 non è ancora stata comunicata una data di lancio definitiva.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009