Home » Stray: avventura in videogame con protagonista il gatto

Stray: avventura in videogame con protagonista il gatto

Stray è un videogioco molto carino per PC, PlayStation 4 e PlayStation 5 che sta ottenendo ottime valutazioni. Si tratta di un’avventura in cui sono abbinati un gatto e un mondo sotterraneo in cui vivono i robot, tutto quanto in salsa cyberpunk. Il gamer può spostarsi dal punto di vista a livello felino a un ampio mondo aperto tutto da esplorare.

Stray è stato messo a punto da BlueTwelve Studio e pubblicato da Annapurna Interactive. La trama è lineare: un gatto randagio (che in inglese si dice “stray”) che vive con altri gatti in una casa abbandonata cade in un crepaccio nel terreno e si ritrova in una città sotterranea dove regnano gi automi. Il gamer prende il controllo del gatto con una visuale in terza persona, incontra il drone B-12 che gli farà da accompagnatore, anche grazie a un’AI che tenta di ricostruire la propria memoria danneggiata mentre aiutando il gatto a ritornare da dove era venuto. Il gioco continua e la strana coppia fa i conti anche col fatto che i robot si devono difendere da nemici, delle creature ibride chiamate Zurks che mangiano materiale organico e circuiti.

Servono circa 5 ore per completare la storia principale, che possono salire a 7 o 8 tenendo conto delle quest secondarie. Qui un trailer del videogame.

https://youtu.be/Rda52S3Jah8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.