Prophour23: 15 minuti per giocare col corpo umano

Di , scritto il 15 Ottobre 2014

Prophour23Avete presente i vecchi testi di anatomia, con le pagine ormai gialle e i disegni magari non proprio accuratissimi?
Prophour23 si propone di ricreare quel feeling innestando alcuni meccanismi da RTS in una idea molto semplice: avete a disposizione, a inizio gioco, un cuore che pompa sangue, man mano che accumulate sangue potrete sviluppare altri organi, collegandoli fra loro.

Ovviamente più organi sono collegati e funzionanti più il corpo prenderà forma e vi avvicinerete alla vittoria, senza dimenticare che volendo potrete assegnare agli organi funzioni diverse da quelle previste “in natura”.

C’è però, ovviamente, un problema: microbi e virus assalteranno il vostro incerto equilibrio, mettendo a repentaglio singoli organi se non tutto il corpo, e dovrete quindi correre ai ripari con le adeguate contromisure.

Il tutto, appunto, in RTS, fatto che non vi permetterà di pensare a lungo prima di agire.
Przemek Müller, lo sviluppatore di Prophour23, mira infatti a rendere la partita un’esperienza che possa durare circa un quarto d’ora, il videogame ideale per chi ha bisogno di una piccola sosta dallo studio o dal lavoro senza impiegare troppe energie o tempo, tenendo conto che il titolo usa una generazione casuale e che quindi è anche rigiocabile parecchie volte.

Per rimanere informati sull’uscita, eccovi un trailer.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009