Assassin’s Creed Unity: non rivoluzionario, ma promettente

Di , scritto il 13 Novembre 2014

Assassins Creed UnityE’ uscito oggi in Europa Assassin’s Creed Unity, l’ottavo capitolo della serie, destinato, per la prima volta alle consolle di nuova generazione (Xbox One, PS4 e PC).

Dimenticato Connor e le praterie americane, il nuovo ero è il francese Arno, che vive ai tempi della Rivoluzione francese. Parigi è splendida nelle scene: dai tetti alle catacombe, dalle barricate alle stradini in cui risuonano in canti rivoluzionari.

La grafica del nuovo gioco sviluppato da Ubisoft è di altissima qualità. Migliorato anche il free run, che consente di esplorare la città saltando da un tetto all’altro. Gli sviluppatori di questo videogioco hanno fatto di tutto per valorizzare il comparto stealth introducendo una modalità furtiva che rende più ardua l’individuazione da parte dei nemici, insieme a un innovativo sistema di copertura che consente di sfruttare i muri e simili come riparo.

Come era stato annunciato al salone E3 2014, in Unity si può giocare fino a quattro persone in modalità co-op: in questo modo l’unione fa la forza tra amici per portare a termine missioni di assassinio o di furto. Le missioni da svolgere con gli amici sono in tutto 11, piuttosto lunghe nella durata, offriranno molte ore di gioco. supplementare.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009