Da Valve una sfida alla prossima generazione di console

Di , scritto il 10 Dicembre 2012

steam_logo_valve_Gabe_NewellL’industria dei videogiochi sembra ormai essere entrata in una fase di stallo e attesa: sviluppatori e gamer paiono trattenere il fiato aspettando l’arrivo delle console di prossima generazione e quindi ci sono relativamente poche mosse innovative e una generale penuria di titoli fino a quando non si capirà quel che accadrà nel mercato.

In mezzo a questo momento di relativa stasi ecco quindi che spicca il baldanzoso annuncio di Gabe Newell, il boss di Valve, che crede così tanto nel pc e in Steam da voler lanciare, nel 2013, un modello semplificato di “computer da soggiorno”.
Due degli elementi di maggior vantaggio delle console rispetto al pc, quando si tratta di videogiochi, sono da un lato la loro facilità d’uso che non richiede installazioni, driver, aggiornamenti, schede grafiche sempre più potenti e, dall’altro lato, la possibilità di giocare comodamente sdraiati sul letto o sul divano, senza tastiere e mouse di mezzo.

Newell è però sicuro che il computer possa superare questi gap e intende lanciare una propria linea di macchine, semplificate e dedicate al gaming, facili da usare e comunque più versatili delle console. A sentire il manager questi tipi particolari di “computer da soggiorno” saranno pronti già verso fine 2013 e implementeranno tutti i servizi di Steam.

Newell non è certo nuovo a generali posizioni anti-console e, sebbene la sua idea non manchi di fascino e di praticità, è forse ancora troppo presto per dei modelli di computer più semplici da usare e da implementare sulla tv del soggiorno, ma si tratta di una direzione e linea evolutiva che è con ogni probabilità destinata ad accadere. Il 2015 ci sembra una stima più ragionevole ma vedremo nel prossimo anno se alle frasi coraggiose Valve farà seguire anche le azioni.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009