Infografica: i giochi più attesi da qui a marzo 2012

Di , scritto il 10 Ottobre 2011

Esistono in Rete tantissimi elenchi dei giochi più attesi, con tanto di voti e abbozzi di recensioni e preview, ma spesso sono composti sulla base di quanto dicono i critici e non rispecchiano in modo fedele i pareri della comunità. In più, per quanto bello possa essere un elenco, non sarà mai intuitivo come una delle moderne infografiche che sono sempre più comuni nel web.

Ecco perché ci piace moltissimo quello che hanno ideato su IGN: tramite nuove tecnologie di calcolo sono andati a controllare le statistiche per quanto riguarda il numero delle visite e quello dei commenti e sulla base di questi dati hanno elaborato una infografica molto intuitiva riguardante i giochi più discussi e attesi da qui al prossimo marzo.

Più grande è la bolla più atteso è il gioco e i colori delle bolle si riferiscono al tipo di piattaforma, più semplice di così…

Emergono in modo prepotente una manciata di titoli, tutti di probabile ottima qualità:

Barman: Arkham City
Battlefield 3
Call of Duty: Modern Warfare 3
The Elder Scrolls V: Skyrim
Star Wars: The Old Republic
Mass Effect 3

I titoli che più sorprendono non sono tanto i “vincitori” quanto alcuni che hanno ottenuto un riscontro più modesto: ci aspettavamo “bolle” più grandi per eventi come Dark Souls o il prossimo Silent Hill e anche titoli che sembrano in grado di sbranare il mercato come Diablo III o Super Mario 3d Land, pur generando un discreto volume paiono al di sotto delle aspettative.

Sarà interessante andare poi a controllare, man mano che passano i mesi, se il volume delle vendite corrisponde a quello delle discussioni, resta comunque impressionante il parco uscite che ci attende fra ottobre e novembre!

 



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009