Videogames per scoprire l’Italia

Di , scritto il 04 Aprile 2012

Che l’Italia non abbia un’industria dei videogames come quella francese, americana e orientale, purtroppo è tristemente noto, ma la nostra terra è stata comunque scelta più di una volta come ambientazione di titoli anche di grandissimo successo.

Di seguito ecco quelli che sono i videogame più interessanti per scoprire l’Italia.

Assassin’s Creed 2
Il gioco di Ubisoft è ambientato nelle città di Firenze, Monteriggioni, Venezia, Forlì, San Gimignano e il Città del Vaticano (quest’ultima disponibile solo nella missione finale e in quasi tutto Assassin’s Creed Brotherhood). Oltre alla splendida ricostruzione di edifici, il secondo capitolo di AC si fa apprezzare anche per gli abbigliamenti finemente realizzati e la possibilità d’incontrare personaggi storici come Leonardo da Vinci, Niccolò Machiavelli, Rodrigo Borgia (Papa Alessandro VI), Caterina Sforza e Girolamo Savonarola.

Imperivm: Civitas
Di videogames ambientati nell’antica Roma ne sono usciti molti, e sono da segnalare sicuramente anche Rome: Total War, Praetorians e Shadow of Rome. Tuttavia a differenza degli altri titoli, Imperivm non si concentra solo sull’aspetto bellico, ma fornisce una componente gestionale estremamente ben studiata e piacevole, anche per chi non apprezza il genere.

Tomb Raider 2
Alcuni dei primi 3 livelli sono ambientati a Venezia e uno di questi permette di visitare anche il Teatro dell’Opera, molto ben realizzato e apprezzato dai videogiocatori, anche a dieci anni di distanza dalla sua uscita.

The Italian Job
Tratto dall’omonimo film, è un racing game che mette il giocatore nei panni di alcuni rapinatori, impegnati in tutta una serie di missioni ambientate in giro per Torino.

FIFA e Pro Evolution Soccer
La ricostruzione degli stadi nei videogame di calcio non è un aspetto da sottovalutare e le moderne software house si sono impegnate per offrire riproduzioni quanto più fedeli possibili degli stadi Olimpico di Roma, San Siro di Milano e Marassi di Genova, giusto per citarne alcuni.

Casanova: il duello della rosa nera
Un’avventura poco conosciuta ma che permette di una Venezia estremamente ben riprodotta grazie a ottimi fondali renderizzati e con le singole case rappresentate con precisione sin nei minimi particolari, come i muri scrostati.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloGames.it – Guida su videogiochi e console supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009